Aumenta la dimensione del testo Diminuisce la dimensione del testo
Sei in: Home > ALUNNI-FAMIGLIE > EVENTI


Stampa

28 febbraio 2018 - Giornata sulla neve a Prato  Nevoso











20 Dicembre 2017 i ragazzi dell'Artom assistono allo spettacolo sui Promessi Sposi della compagnia Marcido




19 Dicembre 2017 i ragazzi dell'Artom assistono al "Dorian Grey" in inglese al Teatro Alfieri





6 Dicembre 2017. Sulle pagine locali del quotidiano "La Stampa" è stato pubblicato il seguente articolo che riguarda il progetto alimentazione attivo presso il nostro Istituto


25 Novembre 2017 visita al castello di Grinzane Cavour dei ragazzi di prima B e C



25 Novembre colletta per il Banco Alimentare dei ragazzi dell'Artom



18 Ottobre 2017 Visita ai luoghi di Fenoglio
Nelle foto sottostanti ragazzi della VAE al Centro Studi Fenoglio e nella casa di Fenoglio vicino al Duomo

Foto di classe della VAE davanti al Duomo e dell'interno del Duomo

Scalone del salone della Resistenza e salone della Resistenza con le classi VAE e VAI

Lezione di Renosio (Istituto per la Storia della Resistenza) sulla Resistenza partigiana nei luoghi della battaglia per la città di Alba

Lettura da "I ventitrè giorni della città di Alba" (Bono VAE) e percorso finale nei boschi dei combattimenti partigiani


8 maggio 2017 la 4 BM (sopra) e la 5 BM (sotto) in visita all'aeroporto militare di Cameri
Visita didattica all'aeroporto militare di Cameri pergli allievi della 4 BM (foto sopra) e della 5 BM (foto sotto). I ragazzi  sono stati accompagnati dai professori Giorgio Bigaglia e Roberto Pontacolone.




6/4/2017 VISIONE SPETTACOLO TEATRALE "BERSAGLIO SU MOLLY BLOOM” 
Le classi V AI e V AM, accompagnate dalle Prof.sse Binello e Rosso, hanno assistito allo spettacolo teatrale " Bersaglio su Molly Bloom” organizzato dalla compagnia Marcido Marcidorjs di Torino nell'ambito di un approfondimento teatrale sull'opera”Ulisse” di James Joyce e sulla tecnica narrativa del flusso di coscienza. Gli studenti hanno così avuto modo di conoscere i pensieri, le emozioni e i sentimenti di Molly, moglie di Leopold Bloom, personaggio principale del romanzo e parodia dell'omerica Penelope. Il lungo monologo interiore di Molly, rigorosamente senza punteggiatura e senza interruzioni da parte di eventi esterni, racconta le sue verità e le sue bugie mentre a casa aspetta il ritorno di Leopold.




Il 29 marzo, si è tenuto in Aula Magna il secondo dei tre incontri organizzati dalla biblioteca di Istituto per la serie "Altri alfabeti,altri linguaggi".  La Prof.ssa Matilde Picollo, già docente di Storia dell'Arte, con competenza e generosità ha condiviso il percorso delle grandi avanguardia e non del'900, a dimostrazione che la vita da sola, senza letteratura e arte, non basta all'uomo e alle sue inquietudini. Ricordiamo anche l'ultimo incontro il 28 aprile alle ore 17.00 con il Coro Polifonico Astense.



Giornata sulla neve a Limone Piemonte 06/03/2017
Quest'anno la giornata sulla neve si è svolta a Limone Piemonte e grazie al buon innevamento e al tempo splendido è stata un successo. Le foto spiegano meglio delle parole!








Io nel pensier mi fingo… Viaggio in musica nella poesia italiana dell’Ottocento  
Il 3 marzo 2017 alle ore 21:00 una buona rappresentanza dell’Istituto "A.Artom” composta da allievi, famiglie e docenti ha partecipato a una bella serata all’insegna di musica e poesia. Il concerto che si è tenuto presso il Teatro "Alfieri” ha visto la presenza di numerosi alunni frequentanti le classi III AI,III BM, IV AM e V AI dell’Istituto. Alcuni studenti si sono anche cimentati nella realizzazione di un audio-video, recitando, attraverso letture espressive, le poesie studiate durante l’anno. Il progetto promosso dall’Associazione culturale Mousiké di Asti ha risposto all’idea di rappresentare un secolo così complesso e articolato sotto gli aspetti politici, sociali e culturali attraverso la poesia, voce del risveglio dal letargo sia dell’assuefazione sia dell’indifferenza. La musica ha reso così più profonde le emozioni e le ha armonizzate in un momento di condivisione e allegria, creando suggestione e coinvolgimento nei giovani e meno giovani spettatori.



L’Artom 12° assoluto alla "Coppa Gauss” 2017.  Nella gara a squadre delle Olimpiadi di Matematica i nostri ragazzi sono la 3° squadra della provincia e il miglior Istituto Tecnico. La classifica finale a questo LINK
Anche quest’anno l’Istituto ha partecipato alla gara a squadre denominata "Coppa Gauss", fase interregionale delle Olimpiadi di Matematica, classificandosi al dodicesimo posto su 37 squadre partecipanti. L’avvincente gara si è svolta il 3 marzo nella palestra del Centro Universitario Sportivo di Genova; i ragazzi si sono cimentati nella risoluzione con consegna a tempo di 24 impegnativi problemi senza l’ausilio di nessuno strumento di calcolo. La squadra era composta da allievi del triennio: Baroso Alberto (IVAI), Capellino Riccardo (IIIAI), Costa Filippo (IVAI), Dal Mas Alessandro (IIIAI), Garbarino Mirko (capitano-VAE), Harmachi Saad (IVAE) e Robino Davide (IVBI), sostenuti dal tifo delle riserve: Baccega Francesco (IIIAE) e Peira Samuele (IIIAE) e dalle docenti accompagnatrici: Natalina Boin e Silvia Secco.  Il risultato è stato senza dubbio lodevole (miglior Istituto Tecnico tra i partecipanti) ma la squadra è più che mai agguerrita e si propone di migliorarsi ancora: obiettivo per il prossimo anno è la qualificazione alla fase nazionale! Le docenti ringraziano per l’impegno e la serietà dimostrata dai ragazzi negli allenamenti, certe che le loro qualità e la loro tenacia porteranno buoni frutti anche nel futuro. 


Nelle foto sopra i nostri ragazzi (con maglie azzurre numerate) in piena attività. A destra la squadra vincitrice del Marconi di Carrara. Nella foto sotto la squadra dell'Artom: da sinistra a destra Costa Filippo e Baroso Alberto (IVAI), Capellino Riccardo (IIIAI), il consegnatore Harmachi Saad (IVAE), il capitano Garbarino Mirko (VAE), Robino Davide (IVBI) e Dal Mas Alessandro (IIIAI).



Venerdì 10 febbraio 2017 alle ore 17 si è tenuta  la cerimonia di assegnazione delle borse di studio agli allievi con le medie più alte nell'anno scolastico 2015/16
.

Nell'aula magna gremita da parenti, insegnanti e allievi è intervenuto anche il sindaco di Asti tenendo un breve discorso. Nella foto sotto il benvenuto del Dirigente prof. Giorgio Marino.

Due borse di studio istituite in ricordo di due ex allievi mancati prematuramente sono state assegnate dai genitori degli ex allievi stessi. Nelle foto sotto a sx i genitori di Luca Bianco assegnano le borse di studio al migliore allievo di Montegrosso Senacheribbe Giorgio (3BI) e a Cagno Andrea 4AI (quest'ultima non assegnata l'anno precedente). Nella foto a dx invece i genitori di Civitate Edoardo assegnano la borsa di studio a Laretto Andrea (5AI).

La professoressa Cairo ed il prof. Abbate si incaricano delle premiazioni dei migliori allievi del biennio: nelle foto sotto da sinistra a destra  Tanino Francesco (ex 1AM), Petrini Lorenzo (ex 1AE), Chiusano Alberto (ex 1AI)

A sinistra Accornero Marco (ex 1BI) e a pari merito per la ex 2AM Voto Elia e Ferrando Marco

Sotto a sinistra viene premiato Masperone Omar (ex 2BM) e a destra a pari merito per la ex 2BE i migliori sono stati Modica Luca e Dunga Sherif

Sotto da sinistra a destra per l'indirizzo informatico vengono premiati Capellino Riccardo (ex 2AI) e Boaro Stefano (ex 2BI)

La professoressa Rosso e il prof. Abbate si incaricano delle premiazioni per il triennio e sotto a sinistra per la ex 3AM c'è stato un pari merito di tre allievi: Lin Angelo, Fiori Riccardo, Ferraris Davide; a destra la premiazione di Giarrizzo Daniele (ex 3BM)

Sotto a sinistra per la ex 3AI pari merito per Costa Filippo e Baroso Alberto; a destra per la ex 4 AM pari merito per Romeo Matteo, Bisco Alessio e Pettinato Riccardo.

Sotto i quattro allievi della sede di Asti con la media superiore al 9! Da sinistra Berta Gaia (ex 3BI) unica allieva premiata, Harmachi Saad (ex 3AE) e Garbarino Mirko (ex 4AE); a destra il vincitore assoluto Amerio Danilo (ex 2AE)

Un premio speciale per gli allievi che nella maturità 2016 hanno raggiunto il punteggio di 100/100. Sotto da sinistra Baldini Fabio (ex 5AE) con il prof. Arucci, Candelo Simone (ex 5AM) con il prof. Nebiolo, e per la sede di Canelli Caraccia Andrea Francesco (ex 5CM) con la professoressa Barisone.

Sotto foto di gruppo per i premiati del Biennio assieme al Dirigente Scolastico e al Prof. Abbate.

Sotto foto di gruppo per i premiati del triennio. Da notare il quinto da sinistra con felpa mimetica grigia è il premiato della ex 4 BM Sanlorenzo Riccardo

Foto di gruppo con Dirigente prof Giorgio Marino e il prof. Abbate dei 100 alla maturità 2016.

Purtroppo due allievi vincitori di borsa di studio non erano presenti alla cerimonia e precisamente Gjorgjievski Dario (ex 1BM) e Varga Georgi Andrei (ex 5AI e 100 alla maturità). Dopo la premiazione è stato offerto un rinfresco per tutti i partecipanti nella sala mensa.


8/2/17 Campionati studenteschi di sci e snowboard a Prato Nevoso.   Un gruppo di allievi irriducibili accompagnati dalla prof.ssa Paola Giaretti nonostante il tempo da lupi si fa valere e conquista il podio nello snowboard Juniores con Luca Graziano (VAE) che ha inflitto un distacco abissale al secondo classificato.



7/2/17 L'Artom celebra la 1ª Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola con una manifestazione dei ragazzi del gruppo NOI.




I ragazzi dell'Artom a Prato Nevoso dal 1 al 3 febbraio per tre giorni di sci e snowboard (altre foto in GITE link)



I ragazzi dell'Artom hanno buona memoria

Alcune classi del triennio hanno partecipato e sono state premiate al concorso "Vuoti di Memoria" con la realizzazione di un video in occasione della Giornata della Memoria. Ecco l'articolo tratto da "La Nuova Provincia" del 31 gennaio 2017
.



Concerto di Natale del coro dell'Artom
Giovedì 22 dicembre gli "Industrial Vox" hanno voluto fare gli auguri agli studenti e agli insegnanti con un concerto di Natale tenutosi in aula magna.
Nella foto le professoresse di matematica coriste da sx Valeria Dorigo, Silvia Secco, Marcella Cairo; al centro alle tastiere il maestro Diego Abbate.



Prosegue il progetto "BASTA POCO PER FARE LA DIFFERENZA” RIDUCI, RIUSA, RICICLA, RECUPERA.
Nelle foto gli ecostudenti della terza settimana.
Prosegue il progetto "BASTA POCO PER FARE LA DIFFERENZA". Nelle foto gli ecostudenti dell'ultima settimana di dicembre.




ARRAMPICATA SPORTIVA CLASSE 3AM (14 dicembre 2016)
La 3AM, durante le ore di Scienze Motorie della professoressa Marzia Musso,  ha effettuato un allenamento sulle pareti attrezzate
della palestra di arrampicata del CAI di Asti (S.M.S. Jona). Nelle immagini alcuni impegnativi passaggi.





Prosegue il progetto "BASTA POCO PER FARE LA DIFFERENZA” RIDUCI, RIUSA, RICICLA, RECUPERA. Nelle foto gli ecostudenti della terza settimana di dicembre.

 


ARTICOLO SU "SOCIAL PAPER"
Riccardo Piarulli scrive articoli sulla pagina dei giovani "Social Paper" de "La nuova provincia". Una pagina scritta e ideata dagli studenti delle superiori in cui hanno voce i giovani, per una comunicazione più efficace tra lettori e scrittori coetanei. Se volete saperne di più e unirvi a loro, contattate gli alunni Riccardo Piarulli (classe II AM) e Spertino Martina (classe IV AM).
Sotto la classe II AM con Piarulli indicato al centro e il suo articolo.




CORSO DI NUOTO PER SALVAMENTO
Gli allievi della V AE nelle ore di scienze motorie (prof.ssa Nebiolo Antonella) hanno frequentato con ottimi risultati un corso di durata plurisettimanale di nuoto per salvamento presso la piscina comunale di Asti .



Prosegue il progetto "BASTA POCO PER FARE LA DIFFERENZA” RIDUCI, RIUSA, RICICLA, RECUPERA. Ecco gli ecostudenti della seconda settimana di dicembre.




L'ARTOM PRENDE LEZIONI DI TENNIS
Tra le numerose attività sportive svolte durante le ore di scienze motorie non può mancare il tennis. Ecco il alto le immagini della 4AM (prof. Corno) e in basso della 4BM (prof.ssa Musso) impegnate sulla terra rossa in data 7/12/2016






SALONE DELL'ORIENTAMENTO 2016

Come tutti gli anni il nostro Istituto ha partecipato al salone dell’orientamento tenutosi il 3 dicembre presso la sede dell’Università.
I docenti e gli studenti hanno presentato gli attuali indirizzi (Meccanica, Elettrotecnica ed Informatica) e annunciato l’attivazione del nuovo indirizzo di Chimica. I meccanici (in alto) hanno presentato (da sx a dx): un’automazione pneumatica, una sezione di un motore due tempi di una moto, un'applicazione robotica e la stampa tridimensionale di prototipi ricavata con modellazione solida. Gli elettrotecnici (al centro) hanno presentato (da dx a sx): un impianto di elettroserratura a combinazione realizzato con logica cablata (teleruttori) e con logica programmabile (PLC), la misura di velocità di rotazione con lampada stroboscopica e un circuito di controllo di una telecamera realizzato con la piattaforma open-source Arduino. Gli informatici (in basso) hanno fornito una dimostrazione pratica della compilazione di un programma in C++ e la prova del programma stesso con i visitatori,  inoltre la creazione di macro in Visual Basic su Excel.





"BASTA POCO PER FARE LA DIFFERENZA” RIDUCI, RIUSA, RICICLA, RECUPERA

La Scuola ha avviato un'opera volta a sensibilizzare giovani e adulti sulle tematiche legate alla sostenibilità ambientale e alla raccolta differenziata, favorendo abitudini e comportamenti corretti per la promozione della raccolta differenziata. Nella prima fase di tale iniziativa presso gli spazi scolastici comuni in cui sono allineati i diversi contenitori della raccolta differenziata per un mese a partire dal 28/11 saranno presenti a ore fisse (durante i due intervalli) "eco-studenti” che cambieranno a turno ogni settimana, riconoscibili perché vestiti con una maglietta bianca con logo ideato dai ragazzi. Gli eco-studenti avranno il compito di guidare gli studenti incerti e di bloccare quelli che stanno per sbagliare, reindirizzando anch’essi verso la soluzione corretta. Ogni giorno tramite la compilazione di un modulo verrà annotata la quantità di rifiuto prodotta. Gli stessi "eco-studenti” dovranno inoltre vigilare sullo stato dei bidoni e dei cartelli affissi. Obiettivo: rendere la Nostra Scuola un luogo più pulito e accogliente, dove la collaborazione tra pari e la sensibilità per i problemi ambientali siano valori condivisi da tutti.
Nelle foto gli ecostudenti della prima settimana di dicembre.



 

PRIMA NON-CONFERENZA DEL PROGETTO AGORA' SCIENZA
Lunedì 28/11/2016 si è tenuto presso l'aula magna del nostro istituto il primo dei tre incontri organizzati dalla Prof.ssa Marcella Cairo  Coordinatrice del Dipartimento Scientifico della scuola. Il nostro Istituto e l'Istituto Monti hanno aderito alla proposta di collaborazione con il Centro Interuniversitario Agorà Scienza di Torino per un progetto che favorisca il dialogo tra scienza e società. Viene promossa l'interazione tra ricercatori di prestigiosi atenei italiani e gli studenti delle quinte degli istituti superiori, anche con l'obiettivo di divulgare le carriere scientifiche. Si sono organizzate tre NON-CONFERENZE, due ad Asti ed una a Torino.
La formula della NON-CONFERENZA consiste nello sviluppare il discorso a partire dalle domande presentate preventivamente dagli studenti (informati sul tema) agli esperti.
Nell'incontro coordinato dal Dott. Giovanni Gallo di Agorà si sono susseguiti gli interventi della Prof.ssa G. Mutani del dipartimento di Energetica del Politecnico di Torino (edifici e quartieri a basso o nullo impatto energetico, riqualificazione degli edifici esistenti) dell'Architetto Perfetto (Impianti e sistemi di generazione eolici, geotermici, fotovoltaici, solare termico) e del Prof. G. Alimonti-INFM Milano (costi energetici e sostenibilità ambientale per la produzione di prodotti agricoli e zootecnici).
Le classi coinvolte nel progetto sono: 5°AE, 5°BM , 5°CM per l'Artom e 5°AA, 5°AB, 5° UD per il Monti. Le prossime non-conferenze si terranno nel 2017 e tratteranno le tematiche dell'Agricoltura Sostenibile e delle Cellule Staminali.






INCONTRO CON IL JUDO
Dal 21 al 24/11/2016 la palestra piccola dell’Artom si è trasformata in un Dojo. Grazie alla collaborazione con il Judo Club Asti gli allievi di quasi tutte le classi si sono alternati sul tatami blu e giallo allestito per l’occasione per avvicinarsi a questa nobile arte marziale. Gli allenatori federali Paolo Calizzano e Vittorio Favaretto e le numerose cinture nere del Judo Club Asti ( l’ex allievo Mancinone Nicola, Francesco Diodà, Luca Tirone, Francesco Tirone, Francesco Croce) hanno collaborato con gli insegnanti di scienze motorie dell’Istituto (Claudio Corno, Marzia Musso e Antonella Nebiolo), per l’occasione.









 

















   
  Ultimi aggiornamenti  Ultimi aggiornamenti   I più visitati  I più visitati   Statistiche portale  Statistiche portale
  • Utenti collegati: 36
  • Utenti registrati: 2
  • Contenuti presenti: 54
  • Accessi univoci: 8789
  • Atti presenti albo pretorio: 0
  • Documenti in area download: 0
   
© 2014,2021 I.T.I.S. “ALESSANDRO ARTOM Obiettivi di accessibilità | note legali | contattaci | Riservato

P.iva 80005460052

Designed and Hosted By 3D Solution S.r.l.
MyPortal Educational & Government è un servizio fornito dalla 3D Solution S.r.l.
MyPortal Educational & Government versione: 1.6.9
La pagina é stata elaborata in ,08 secondi
AGENDA SCOLASTICA LIBRI DI TESTODOWNLOADPROGETTICOMUNICAZIONIORARIGALLERYECDLREGISTRO ELETTRONICO
CHI SIAMO DOVE SIAMO PRESIDENZA SEGRETERIA ORGANI COLLEGIALI RSUBIBLIOTECARAV - AUTOVALUTAZIONE
P.O.F.PROGETTIREGOLAMENTIATTIVITA'CORSISTRUTTURE
CONSIGLI DI CLASSEORARIO DI LEZIONE ORARI RICEVIMENTOMODULISTICA ALUNNI/FAMIGLIE EVENTIDOCUMENTO 15 MAGGIO
ARCHIVIO DIDATTICOSPORTELLO DIDATTICOORARI DOCENTIAGENDA DOCENTI
LA PRESIDENZA LA SEGRETERIAAPERTURA AL PUBBLICO
CURRICULARI EXTRA CURRICULARI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D'ISTRUZIONE